Patente a punti


L'introduzione di questo strumento, risponde al bisogno di proteggere con più severa e costante fermezza la sicurezza del cittadino dai comportamenti irresponsabili di molti utenti della strada, distinguendo e graduando meglio le pene.

Il sistema approvato, raccoglie l'eredità di un modello molto diffuso in molti paesi d'Europa e negli Stati Uniti ed offre il vantaggio di valutare complessivamente la condotta del conducente. Tuttavia, diversamente da quanto accade in altri paesi, la patente a punti italiana, non rappresenta uno strumento sanzionatorio immediato, ma si affianca efficacemente al sistema di applicazione delle sanzioni attualmente vigente

 

 

Allegati

Tabella punteggi

Note: Scarica

Comunicazione 126bis

Note: Scarica

Ultima modifica: Gio, 10/12/2015 - 08:12