COSAP

Il Canone per l'Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP) è disciplinato dalla L. n. 662/1996, art. 3, comma 149, lett. h, e successive modificazioni ed integrazioni. 

Il Cosap è dovuto per l'occupazione, sia permanente che temporanea, di strade, aree e relativi spazi soprastanti e sottostanti appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibili degli Enti pubblici. L' istanza per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche permanenti va presentata all'Ufficio Patrimonio utilizzando l'apposita modulistica ed allegando la planimetria che identifica foglio e mappale.

Un apposito regolamento comunale fissa le modalità e i criteri di applicazione del Cosap.

Le scadenze ed i termini di pagamento sono sintetizzati nel presente prospetto.

 

Allegati

L. n. 662/1996, art. 3, comma 149, lett. h

Note: L. n. 662/1996, art. 3, comma 149, lett. h

Cosap_modalità_termini_pagamento

Note: Cosap_modalità_termini_pagamento

Istanza occupazione di spazi ed aree pubbliche

Note: Istanza occupazione di spazi ed aree pubbliche

Regolamento Cosap

Note: Regolamento Cosap

Ultima modifica: Gio, 24/12/2015 - 10:37