Programma integrato d'intervento conforme e variante PGT (PII)

 

Ai sensi degli artt. da 87 a 93 della L.R. 12/2005 i Programmi integrati d’intervento sono strumenti finalizzati alla riqualificazione del tessuto urbanistico, edilizio ed ambientale del territorio comunale. Possono prevedere il concorso di più soggetti operatori e risorse finanziarie, pubblici e privati.

 

Perseguono obiettivi di riqualificazione urbana ed ambientale, con particolare riferimento ai centri storici, alle aree periferiche, nonché alle aree degradate o dimesse.

 

Possono interessare anche il territorio di più comuni confinanti.

 

In attuazione dei contenuti del documento di piano, possono presentare al comune proposte di programmazione integrata soggetti pubblici e privati, singolarmente o riuniti in consorzio o associati tra loro.

 

Per l’attuazione del programma integrato d’intervento, i soggetti attuatori ed il comune sottoscrivono una convenzione che dovrà altresì prevedere i reciproci diritti ed obblighi dei diversi operatori pubblici e privati, nonché i tempi, comunque non superiori a dieci anni, di realizzazione degli interventi contemplati nel Programma integrato d’intervento.

 

I Programma integrati d’intervento possono essere conformi o in variante agli atti di P.G.T.

 

Riferimenti normativi:

artt. Da 87 a 93 della Legge regionale 12/2005

 

 

IL PROVVEDIMENTO DELL’AMMINISTRAZIONE NON PUÒ ESSERE SOSTITUITO DA UNA DICHIARAZIONE DELL’INTERESSATO E IL PROCEDIMENTO NON PUÒ CONCLUDERSI CON IL SILENZIO ASSENSO DELL’AMMINISTRAZIONE

 

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL’ISTANZA E MODULISTICA NECESSARIA, COMPRESI I FAC SIMILE PER LE AUTOCERTIFICAZIONI:

- Modulo richiesta di approvazione del Programma integrato d’intervento debitamente compilato ed in marca da bollo da € 16,00 con allegata tutta la documentazione individuata nella deliberazione della Giunta regionale 9 luglio 1999, n. VI/44161 (4 copie)

- Prestampato diritti di segreteria piani attuativi

- Fotocopia dei documenti di identità dei soggetti dichiaranti

Costi

E’ possibile effettuare il pagamento tramite:

- Servizio Tesoreria, con l’indicazione precisa e completa del debitore e della causale di versamento;

- bonifico al Comune di Lumezzane c/o Unicredit Banca spa, C/C: IT21C0200854683000100381928;

- conto corrente postale n. 13814256 Comune di Lumezzane;

- bancomat direttamente all’ufficio ragioneria (2° piano) del Comune di Lumezzane (solo per diritti di segreteria)

Tempi

Programma integrato d’intervento conforme agli atti di PGT:180 giorni (90 giorni per adozione piu’ 15 giorni per deposito piu’ 15 giorni per presentazione osservazioni più 60 giorni per approvazione).

Programma integrato d’intervento in variante agli atti di PGT, non avente rilevanza regionale: sono adottati e approvati dal consiglio comunale con la procedura di cui all’art. 14, commi 2, 3 e 4 della L.R. 12/2005 ovvero 90 giorni per adozione piu’ 15 giorni per deposito piu’ 15 giorni per presentazione osservazioni più 60 giorni per approvazione , acquisita la verifica provinciale di compatibilità, intendendosi i termini ivi previsti ridotti a 45 giorni

Settore di riferimento

Servizi Tecnici e Territoriali

Responsabile

Gian Piero Pedretti
0308929211
gianpiero.pedretti@comune.lumezzane.bs.it

Ufficio di riferimento

Edilizia privata ed urbanistica

Responsabile ufficio

Raffaella Pelizzari
030 8929261
raffaella.pelizzari@comune.lumezzane.bs.it

Sede

Via Monsuello, 154 25065 Lumezzane

Personale addetto

NOME DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO, RECAPITI TELEFONICI ED E-MAIL

Responsabile Arch. Giuliana Pelizzari

tel. 0308929208 – 03089292096 – 0308929210 – 0308929283

e-mail ufficio.ediliza@comune.lumezzane.bs.it

e-mail giuliana.pelizzari@comune.lumezzane.bs.it

 

OVE DIVERSO, UFFICIO COMPETENTE ALL'ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE, NOME DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO, RECAPITI TELEFONICI ED E-MAIL:

Dipartimento Interventi Territoriali

Dirigente Arch. Gian Piero Perdetti

030/8929315-030/8929211

e-mail gianpiero.pedretti@comune.lumezzane.bs.it

e-mail segreteria.dipartimento@comune.lumezzane.bs.it

NOME DEL SOGGETTO A CUI È ATTRIBUITO, IN CASO DI INERZIA, IL POTERE SOSTITUTIVO, NONCHE’ MODALITÀ PER ATTIVARE TALE POTERE E RECAPITI TELEFONICI E DELLE CASELLE DI POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALE

Segretario e Direttore Generale Dott.ssa Maria Concetta Giardina

Potere attivabile mediante richiesta scritta al protocollo

- Tel 030 8929237

- e-mail: segreteria.generale@comune.lumezzane.bs.it

Orari

Ufficio - Municipio, Via Monsuello 154, Lumezzane

Tel 030 8929208/209

e-mail ufficio.edilizia@comune.lumezzane.bs.it

Orari: Lunedì 10:00-13:00; Martedì 09:00-19:00; Mercoledì 10:00- 13:00; Giovedì 10:00-13:00; Venerdì 10:00-13:00 SOLO SU APPUNTAMENTO

Modalità di accesso: - sportello, telefono, posta elettronica

recapiti a cui presentare le istanze:

- ufficio protocollo, via Monsuello 154, Lumezzane

- Centralino 03089291, 

- PEC comune.lumezzane@cert.legalmail.it

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Allegati

Diritti di segreteria piani attuativi

Note: scarica allegato

Documenti collegati

Richiesta piano attuativo

Data di aggiornamento scheda

17/01/2014

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi