CONTRIBUTO A SOSTEGNO DELLA PRIMA CASA

prima casa

Il Comune di Lumezzane ha pubblicato il bando di sostegno all’accesso alla proprietà della prima casa, a favore di giovani single, giovani coppie o nuclei monoparentali.

Si tratta di un contributo finalizzato al pagamento del mutuo ipotecario contratto per la costruzione, l’acquisto o il recupero della prima casa, sul territorio del Comune di Lumezzane ovvero del leasing abitativo finalizzato all’acquisto dell’abitazione principale, assegnando un contributo annuo nella misura massima di Euro 1.000 annui, per cinque anni consecutivi. Le risorse disponibili per l’anno 2020, sono pari ad Euro 30.000,00.

Sono individuati come beneficiari dell’intervento i nuclei familiari che si trovano in una delle seguenti condizioni e che risiedono, (o risiederanno, quando si avrà titolo di richiedere il certificato di residenza) nell’alloggio oggetto di agevolazione e che si impegnino a mantenere nello stesso la residenza per almeno cinque anni:

  1. Giovani Coppie: coppia di adulti (coniugati o conviventi more uxorio) la cui somma di età non sia superiore ai 79 anni alla data di presentazione dell’istanza di partecipazione;
  2. Nuclei monoparentali: Genitore, di età non superiore ai 42 anni alla data di presentazione dell’istanza, solo con uno o più figli minori a carico (padre o madre celibe o nubile, o privo/a del coniuge per separazione legale senza convivenza, per divorzio o per decesso);
  3. “Single”: famiglie anagrafiche costituite da una sola persona di età non superiore ai 35 anni al momento della presentazione della domanda. L’erogazione del beneficio per tale ultima categoria è prevista entro il limite massimo del 15% delle risorse finanziarie previste nel Bando.

 

La richiesta di contributo deve essere riferita a un alloggio ubicato nel Comune di Lumezzane e relativo ad uno dei seguenti interventi:

  1. Acquisto prima casa;
  2. Costruzione prima casa;
  3. Acquisto prima casa con recupero;
  4. Recupero di immobili inagibili, inutilizzati o inabitabili già di proprietà da destinare a prima casa.

 

Sono ammesse a contributo le tipologie di casa di abitazione ubicate nel Comune di Lumezzane, collegate a finanziamento finalizzato all’acquisto dell’abitazione principale di durata non inferiore a 5 anni: 

  • alloggio acquistato da terzi a titolo oneroso ubicato nel Comune di Lumezzane; 
  • interventi di recupero edilizio di alloggio di proprietà del richiedente di cui alle lettere a), b), c), d) dell’art. 31 della legge 457/78 ubicato nel Comune di Lumezzane. 

NON saranno prese in considerazione le domande relative a:

  • alloggi accatastati, al momento dell’acquisto o a conclusione dell’intervento di costruzione o recupero nelle categorie A1) Abitazioni di tipo signorile, A8) Abitazioni in ville, A9) Castelli e palazzi al momento dell’acquisto.

 

Alla presentazione della domanda, i richiedenti dovranno essere in possesso di un ISEE non superiore ad Euro 50.000,01, nel caso di giovani coppie o nuclei monoparentali. Nel caso di “single” l’ISEE dovrà essere non superiore a 25.000,01 Euro. Relativamente a tale requisito si deve fare riferimento ad attestazione ISEE in corso di validità. Sono inoltre stabilite premialità per la presenza di figli minori nel nucleo familiare e in caso di residenza nel territorio comunale da almeno 10 anni.

 

Le domande potranno essere presentate entro il 31 ottobre 2020.

Info più dettagliate nel Bando disponibile negli ALLEGATI, oppure:

tel.: 030/8929222

mail: servizi.sociali@comune.lumezzane.bs.it

 

N.B.: la consegna in formato cartaceo della domanda è possibile, previo appuntamento, telefonando al num. 030/8929222

Allegati

Bando

Note: Scarica l'allegato

Domanda di partecipazione

Note: Scarica l'allegato

Data: 14/05/2020 Ultima modifica: Mar, 09/06/2020 - 14:48