Tassa Rifiuti anno 2021: spostamento date scadenza

tari

TASSA RIFIUTI anno 2021

Come da regolamento le scadenze della TARI sono 31 maggio e 30 novembre. Per l’anno 2021,  in attesa di ulteriori chiarimenti applicativi in merito alla tassa sui rifiuti, l’Amministrazione ha deciso lo spostamento delle date di scadenza della TARI come segue:

  • prima rata 30 settembre 2021
  • seconda rata 2 dicembre 2021.

Sarà cura dell’Ente, come ogni anno, provvedere all’invio degli avvisi di pagamento completi di F24, tramite spedizione ordinaria o PEC. A coloro che avranno fatto richiesta mediante presentazione dell'apposito modulo, l’invio avverrà tramite posta elettronica ordinaria.

Clicca qui per scaricare il modulo

Dal 1° gennaio 2014 la normativa statale ha stabilito l’entrata in vigore della TARI (Regolamento), tassa sui rifiuti (art. 1 Legge 147/2013).

La tariffa è commisurata alle quantità e qualità medie ordinarie di rifiuti prodotti per unità di superficie, in relazione agli usi e alla tipologia di attività svolte, sulla base dei criteri determinati con il regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1999, n. 158. A tale tariffa si applica il tributo provinciale per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione ed igiene dell'ambiente, nella percentuale stabilita annualmente dalla Provincia.

Come pagare ?

Il pagamento del tributo deve essere effettuato in 2 rate attraverso il modello di pagamento unificato (F24), ordinario o semplificato, in posta, banca o per via telematica.

Data: 01/06/2021 Ultima modifica: Mar, 01/06/2021 - 11:31